Il suicidio di Giordano Bruno

6 Gennaio 2022

E gli altri ti guarderebbero

nella tua postura scomposta

con le gambe allargate

un braccio penzoloni

il viso contratto come

ultimo atto di vita,

pezzi tuoi sparsi

anche più lontano

da dove giace il corpo,

alcuni con pietà

altri con disgusto,

qualcuno sarcastico

qualcun altro per mestiere,

magari tratterrebbero

lo schifo che le tue

deiezioni e il vomito,

per ciò che avevi ingoiato,

gli avran provocato.

Forse sarebbe meglio

niente lasciare

e come Giordano Bruno

farsi suicidare dalle

fiamme appiccate

per la sua coerenza

che refrigerio dal

fuoco gli dava

mentre completamente

scompariva

col fumo della legna.

20 dicembre 2021

Ciro Gallo