Reo senza una colpa

12 Maggio 2022

“La mia anima si turba in me”

Esposizione sul salmo 41 (Agostino)

 

Per qual peccato

l’anima mia si turba in me?

Sottile è il limite tra

la colpa e la responsabilità

su ciò che non conosco

sono giudicato

senza un capo d’accusa

reo senza un crimine.

Perché un Dio

questo mi chiede?

Nelle generazioni ho

ereditato il mio disagio

ad ogni istante del mio vivere

l’anima mia si turba in me

e  continuo ad avere

non conoscenza del mio peccato

tutt’uno con questa colpa

d’origine  a me estranea.

11 maggio 2022

Ciro Gallo