Epistolario : Lettera di raccomandazione

7 Ottobre 2012

Caro Guido,  ti invio il curriculum di Adrian. Spero tu possa fare qualcosa.

Ognuno di noi ha il dovere di aiutare gli altri. Noi in particolare,  in quanto medici, di aiutare chi (soprattutto se giovane)  ha avuto le speranze e le aspettative oscurate dalla malattia. Un buio psicologico di scarsa fiducia di sè.

Tu personalmente perchè prossimo al potere. Quest’ultimo oggi , come atto di riscatto, si muova per tutti, non solo per pochi.

Grazie.

Ciro