Archivi: Ottobre 2023

Salmo

31 Ottobre 2023

Ad animi sordi

grida il mio cuore

a gente cieca

mostro le mie lacrime

nella moltitudine

io cammino, invisibile

è la mia sofferenza

nella finzione d’intorno

io mi sforzo verità

deformata rimane

in un gioco di spechi

coperta da parole

con altro significato

ad animi sordi

continuo a gridare

a gente cieca

mostro la mia solitudine

25 ottobre 2023

Ciro Gallo

Dolore

27 Ottobre 2023

E quando sopraggiungerà

il dolore e tutto

sarà immobilizzato

dalla sua invadenza e

neanche questo cammino

ormai lento avrà più ragione

allora dimenticheremo

anche la tristezza che

da sempre ci portiamo

concentrati come saremo

a combatterlo in attesa

di essere vinti ed

abbandonarsi alla

angoscia della sofferenza

ed aspettare che tutto

finisca o noi stessi

porre il limite che

come illusione avevamo

desiderato lontano

27 ottobre 2023

Ciro Gallo

Preziose reliquie

26 Ottobre 2023

Improvvisa reale

tu sei apparsa

perdendo l’aspetto 

del sogno

 

Geloso

come in uno scrigno

immagini chiuse io tengo

nella memoria,

preziose reliquie,

più non contaminate

dalla realtà perché

se in essa aperte

come polvere si

dissolvono.

24 ottobre 2023

Ciro Gallo

Infinito davanti

Ottobre io associo

al desiderio che temo

 

Ora che è passato

ottobre

forse da te potrei

tornare casa

e sedermi sulla terrazza

ad abbracciar l’infinito

davanti,

silenzioso ed in attesa,

sperando che generoso

mi accolga.

24 ottobre 2023

Ciro Gallo

Infinitamente

24 Ottobre 2023

Infinitamente vale

la vita di un israeliano

altrettanto infinitamente

quella di un palestinese

infinitamente dolorosa

è  la morte di un bambino

israeliano così infinito

è il dolore per quella

allo stesso modo

bambino palestinese

infinitamente vale l’esistenza

dello stato di Israele

così infinitamente dovrebbe 

valere uno stato palestinese

ma da qualsiasi parte

volgiamo lo sguardo

non lo scorgiamo.

Proditoriamente ciechi

al diritto di quel popolo

e sordi alla pace!

24 ottobre 2023

Ciro Gallo

Moto inerziale

E se la lascassimo

libera di scivolare

innocua e naturalmente

“dannosa”nel nostro sentirla

la vecchiaia?

ci illudono le particolari

e momentanee correzioni

di un illimitato proseguire

dimentichi che ciò che

aggiusti non fermerà

il suo proseguo

portandosi dieetro la

vita, che perderemo

a nostra insaputa

nell’impressione di

un moto inerziale.

22 ottobre 2023

Ciro Gallo

Estraneità

22 Ottobre 2023

Variazione.

Nasce questa variazione da altri miei versi

con un diverso soggetto. Altri  può

 comprendere questo sentire.

 

Soltanto quando

di sorpresa ti incontro

io  mi ricordo

quel che siamo stati

poi immediata ritorna

la sopraggiunta nostra

estraneità

scomparso è ormai

l’amore che ci univa

lontano, solo una scia

è rimasta che io

mi sforzo di inseguire.

29 settembre 2023

Ciro Gallo

Contentezza

21 Ottobre 2023

Ora che tu vai a scuola

Minerva

e poco è rimasto il

tempo in cui tu

giri per casa

spingo i giorni perché

arrivi metà settimana

noi abbiamo inventato il

Mercoledì della contentezza

gran parte dei pensieri

del mio cuore tu occupi

mi affascinano la tua

serietà e il tuo

preferire il disordine

dei tuoi giochi

per crearne di nuovi

in un tuo più fantasioso

immaginare.

21 ottobre 2023

Ciro Gallo

Irreale oasi

18 Ottobre 2023

Senza scriverli

ieri ho immaginato

versi,

in una irreale oasi,

come un miraggio

in un caldo giorno d’ottobre

all’angolo di una strada

un brulicante muoversi

di luce che sorgeva

e si distaccava con i

suoi raggi dal sole

d’intorno

ho sentito quanto

triste è morire

senza passione,

non vivere,  in esso

ho potuto sperare,

ma morire, in questa

mancanza

8/11 ottobre 2023

Ciro Gallo

Coccole

15 Ottobre 2023

Oggi non mi

sono saziato

della tua presenza

Minerva

e questa sera

qualcosa mi manca

ma tu sei dei

tuoi genitori

ed io solo il nonno

e devo accontentarmi

domani mi rifarò

quando tornerai

da scuola mi

farò riempire

di coccole.

10 ottobre 2023

Ciro Gallo