Cani e padroni

5 Agosto 2022

Non era randagio e

neanche di passaggio

il can che abbaiava

e in mezzo a quindici

la mia gamba addentava

dopo il morso  calmo

non più furioso

alla cuccia tornava

soddisfatto e silenzioso

credo avesse trovato

il mio polpaccio gustoso

io non amo i cani e

neanche i padroni

perché solo a me incolpevole

avevan rotto i marroni.

4 luglio 2022

Ciro Gallo