Stimoli

18 Giugno 2022

Ogni tua sofferenza

in me si moltiplica

e schiaccia le mie

che chiedon respiro

ogni tuo disagio

esautora il mio

che si costringe

nell’angolo della finzione

del tutto bene

ad ogni tua insicurezza

accomuno le mie

per fortificarti

recitando il falso

monologo del

perfetto controllo

serrate tengo

dentro di me

le incertezze perchè

un comune equilibrio

regga, invisibile

quasi sempre il turbinare

di pensieri ed angosce.

Oggi ero riuscito

a non scrivere versi

ma tu insisti con

i tuoi stimoli.

27 ottobre 2021

Ciro Gallo